Tag

Benefici Archivi | Aurum Bioenergetica

Lupini

By | Blog

Lupini: proprietà e benefici per la salute

Ricchi di vitamina A, B e C, Omega 3 e Omega 6, ma anche di diversi minerali come zinco, calcio, ferro, potassio e manganese, i lupini hanno tante proprietà che si riflettono in maniera favorevole sull’organismo. Una tra le più note è la capacità di regolarizzare la digestione e l’assimilazione dei nutrienti.

Inoltre, i lupini sono un valido sostituto per chi ha deciso di intraprendere una dieta vegana o vegetariana, in quanto assicura tutte le proteine necessarie affinché il corpo funzioni perfettamente, in quantità paragonabile a quella della carne e superiore a quella delle uova. Questi legumi diventano quindi una valida alternativa alle proteine di origine animale.

Oltre ad avere buone proprietà nutrizionali, i lupini sono anche altamente digeribili e hanno proprietà energizzanti, visto l’elevato apporto di proteine. Inoltre, grazie alle proprietà di una sostanza chiamata tocoferolo, il consumo dei lupini previene addirittura l’ipertensione e ha permesso di registrare miglioramenti nella prevenzione del diabete tipo 2 e del tumore al colon.

  • Colesterolo: notevoli sono i benefici dei lupini: questi semi infatti apportano significativi migliorie all’organismo, a cominciare dal colesterolo. Infatti, il buon contenuto di fibrepermette di abbassare il colesterolo nel sangue grazie ad un minore assorbimento di grassi.
  • Malattie cardiovascolari: la presenza dell’arginina nei lupini apporta effetti benefici sulle pareti interne dei vasi sanguigni e contribuisce a migliorare la funzione endoteliale, che è proprio una delle cause principali delle malattie cardiovascolari da cui hanno origine ictus, infarti, ipertensione, ecc.
  • Omega 3: il quantitativo notevole di Omega 3 nei lupini apporta grossi benefici al cuore, che uniti al buon apporto di fibra migliorano l’attività cardiovascolare.
  • Stitichezza: l’ottimo apporto di fibre contenuto nei lupini favorisce anche la motilità intestinale, prevenendo stitichezza, vomito e nausea, e regolarizzando anche il processo di digestione.
  • Migliorano la salute dei muscoli: grazie ad una buona percentuale di magnesio presente nei lupini anche la salute muscolare ne trae giovamento. L’azione del magnesio permette di regolare l’attività delle cellule nervose agendo positivamente sui muscoli.
  • Sistema Immunitario: i lupini rafforzano anche il sistema immunitario grazie alla presenza di una buona quantità di zinco, che stimola il recupero in caso di infezioni e aiuta l’organismo.
  • Migliora la salute delle ossa: anche le ossa traggono beneficio dalla presenza del magnesio, che assicura l’assorbimento di calcio e ne mantiene anche la densità.

Anche in presenza di diabete e glicemia i lupini hanno dato un valido contributo. Infatti, in seguito a studi recenti eseguiti all’università San Raffaele di Milano, è stato dimostrano che la proteina conglutina, contenuta nel seme di Lupinus, agisce sull’accumulo del glucosio nel sangue inibendo l’azione dell’insulina e favorendo il trasporto del glucosio nelle cellule muscolari. In pratica, se gli esperimenti continuano in questa direzione, potrebbe accadere in un prossino futuro una partecipazione attiva del lupino negli interventi terapeutici mirati non solo verso il diabete ma anche verso altre patologie in cui si manifesta l’insulino-resistenza.

Inoltre, i lupini, dato l’alto contenuto di fibre e proteine e la mancanza di glutine, sono dei validi alleati per chi soffre di celiachia, che trova in questo alimento un’ottima alternativa di approvvigionamento dei nutrienti appena citati. Infine, anche nel dimagrimento i lupini apportano notevoli benefici, in quanto favoriscono un forte senso di sazietà e aiutano quindi a dimagrire. L’elevato contenuto di fibre di questo alimento ne fa un’arma potente per combattere l’obesità.